Un libro per pensare. Benedict Carey – L’arte di imparare.

di Stefano Zorzi

Benedict Carey è un giornalista scientifico americano e lavora per “The New York Times”. Dopo un paio di romanzi per ragazzi, a sfondo matematico, ha pubblicato questo saggio “L’arte di imparare” che rimette in discussione i metodi canonici di insegnamento e apprendimento: poche distrazioni, lavoro intenso individuale, concentrarsi sul lavoro, sgobbare sui libri per garantirsi il successo. No other way…

E se invece non fosse esattamente cosi? Se davvero esistesse un modo per apprendere senza eccessivo sforzo e/o sacrificio? Se fossero le distrazioni, le interruzioni, i sogni ad occhi aperti il nuovo motore dell’apprendimento? beh in tal caso nel libro trovate gli accorgimenti, le tecniche necessarie per rendere produttivo ed efficacie, addirittura divertente il tempo dedicato allo studio. E lo fa ripercorrendo le tappe fondamentali dell’evoluzione della scienza dell’apprendimento, partendo dal funzionamento del cervello, intersecandole con la corretta gestione del sonno e dei tempi di studio, con lo studio delle tecniche di memoria e con quella parte di subconscio che è in onguno di noi e ci permette di “imparare senza pensare”.

Insomma uno sguardo decisamente alternativo: no ai luoghi comuni e un invito diretto a ripensare completamente il vero significato dell’apprendimento; non più una noiosa routine ripetuta all’infinito, bensi un “nuovo processo irrequieto e frammentario in cui la pigrizia e la distrazione si rivelano ottime alleate, un lavoro meno ingrato e solitario che spalanca le porte al vero piacere della conoscenza”.

Una lettura decisamente interessante sia che decidiate di sposare le teorie di Carey e di applicarle, sia solo come ulteriore vostro bagaglio di conoscenza. La lettura scorre veloce e piacevole in perfetto stile giornalistico e offre spunti di riflessione sullle nostre intrinseche capacità di aprrendere. Consigliato! Buona lettura!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: