Disco del giorno – Funkadelic – One Nation Under A Groove(1978)

Possiamo dire che a George Clinton non manca la personalità, lo testimonia una discografia straripante che dalla fine degli anni 50 (eh si il nostro fa settantanove primavere fra un paio di giorni essendo nato il 22 luglio del 1941) con i dischi doo top per poi trasformarsi in un soul singer negli anni 60 e poi abbandonare lo smoking per abbracciare, e che abbraccio, la psichedelica. Dai 70 in poi porta avanti in parallelo l’attività di due gruppi: Parliament e Funkadelic appunto, decisamente black oriented i primi, assolutamente più aperti alla contaminazione i secondi che traggono a piene mani ispirazione da Hendrix come da James Brown, dai Grateful Dead a Sly Stone, dagli Mc5 fino a Sun Ra. E il bello è che i musicisti dei due gruppi sono gli stessi!

Addirittura con il tempo i Funkadelic, grazie proprio alle capacità tecniche degli strumentisti, acquisiscono ancora maggior groove senza nulla perdere della loro “acidità”. Così ONE NATION UNDER A GROOVEE, che anticiperà di poco la carriera solistica di George Clinton, è una vera apoteosi di ballabili lisergica, come se fosse la disco music del 1978 che rielabora al suo interno il rock (Hendrix, MC5) e dopo averlo shakerato con abbondante acido lisergico lo porta in pista e risponde alla domanda di Who says a funk band can’t play rock ‘n’ roll? E risponde alla grande!

Da questo coacervo di suoni e ritmi, decisamnete seventies, pescheranno a piene mani i precursori dell’hip-hop di cui George Clinton si può definire uno dei numi tutelari, se avete dubbi la sua produzione solista è li, disponibile, a testimonianza di quanto possa fare l’elettronica nelle mani di un genio!

Adesso non vi resta che alzarvi da quella poltrona, mettere il disco senza pregiudizi e cominciare a battere il tempo, vi ritroverete a ballare entro venti secondi al massimo: e non vorrete smettere più. 4 stelle! E via che balliamo…

Classificazione: 4 su 5.

Per approfondire: MAGGOT BRAIN (1971), FUNKADELIC (1970)

Artisti: Parliament, George Clinton, Sky & the Family Stone, Curtis Mayfield

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: