Un libro per pensare. Italo Calvino-La strada di San Giovanni

Se e quando deciderete di leggere questo libro, anzi questa raccolta di racconti di Italo Calvino, pubblicata postuma, non fatevi ingannare: questo libro non è ne un diario ne una raccolta di scritti autobiografici. questa componente è sicuramente presente, ma lo sviluppo dei racconti evidenzia una palese contrapposizione di due mondi e di due figure centrali ai racconti: la campagna tanto amata dal padre di Calvino e la città tanto anelata da Calvino stesso.

Nel libro padre e figlio sono figure speculari: ciò che interessa uno, lascia indifferente l’altro e viceversa. Sono però alla ricerca, entrambi, della stessa cosa: l’appartenenza ad un mondo, l’affermazione del proprio esserci. Quel che li spinge e li motiva non è tanto dovere, quanto “passione feroce, dolore a esistere”. Passione, dunque. Proprio quella passione che la madre di Calvino, presenza silenziosa che si affaccia qua e là tra le pagine, sembra voler rifiutare o trasformare in dovere. Il padre si occupa incessantemente della sua campagna, il figlio con eguale slancio cerca “lo schermo del cinematografo da attraversare, la pagina da voltare che immette in un mondo”.

L’incontro tra i due non può che essere muto! Le aspettative esistenziali dei due sono troppo diverse e la riflessione dell’autore è amara rispetto alla sua scelta di seguire la vocazione letteraria deludendo le attesa del padre. Un conflitto generazionale irrisolto, o mai chiarito, che Calvino sembra portare con fatica nel suo ultimo viaggio. Una interessante lettura del rapporto padri-figli da contestualizzare nell’Italia degli anni a cavallo della seconda guerra mondiale. Buona Lettura!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: