Viva Diego! El dies! El Pibe de Oro!

di Stefano Zorzi Napoli, 29 giugno 1986. Domenica, ma non una domenica qualunque, Stasera c’è la Partita. Fra i militari di leva della immensa immensa Scuola Specializzati Trasmissioni di San Giorgio a Cremano anche il sottoscritto. Con i commilitoni ci stiamo organizzando per vedere, turni di servizio permettendo, la Partita. La Partita. La finale delContinua a leggere “Viva Diego! El dies! El Pibe de Oro!”

Dov’è il limite alla violenza verbale e, soprattutto, chi lo fa rispettare…?

di Stefano Zorzi Magari a qualcuno, forse a tanti, farà ridere. Mi auguro di no ma, purtroppo, sono sicuro di si, e volendo il nocciolo dl problema sta proprio qua: in coloro che ridono, o fanno spallucce senza indignazione. A qualcuno, già lo so, darà fastidio il fatto che venga data visibilità a queste delirantiContinua a leggere “Dov’è il limite alla violenza verbale e, soprattutto, chi lo fa rispettare…?”

EDITORIALE – 15 LUGLIO 2020

di Stefano Zorzi PIU’ DI DUEMILA VOLTE GRAZIE!!! Fra esattamente sei giorni Out of Time compie due mesi di vita, il 21 maggio infatti ho pubblicato il primo articolo presentando il blog stesso, ad oggi abbiamo superato abbondantemente le duemila e trecento visualizzazioni e i visitatori sfiorano i mille e cinquecento. A volte guardo iContinua a leggere “EDITORIALE – 15 LUGLIO 2020”

Editoriale del 21/06/2020

Oggi, Out of Time compie un mese di vita! E’ stato un mese intenso fra scelte editoriali, ricerca degli argomenti, definizione dell’aspetto visuale del Blog, intenso perchè come tutti i Blog anche Out of Time viene redatto nel tempo libero anche se richiede una preparazione quasi professionale per no deludere Voi che lo leggete oContinua a leggere “Editoriale del 21/06/2020”

Appunti di viaggio

Ciao a tutti! sono davvero soddisfatto di come sta procedendo l’avventura di Out of time, i risultati di queste prime settimane sono davvero superiori alle aspettative. Avete mostrato molto, molto interesse e attenzion verso questa nuova avventura che sta provando a consolidarsi e a crescere. Colgo quindi l’occasione per ringraziare tutti, davvero, tutti quelli cheContinua a leggere “Appunti di viaggio”

Il privilegio di voler leggere.

Ho iniziato a “leggere” che ancora non sapevo esattamente, come si articolavano le sillabe e non conoscevo l’alfabeto. Mio padre buonanima era, negli anni 70, un grande appassionato di fumetti, a casa ne passavano infiniti: Tex Willer, Zagor, Il Grande Blek, Capitan Miki, L’Intrepido, Il Monello…erano fumetti appunto, e io bambino, scorrevo le figure eContinua a leggere “Il privilegio di voler leggere.”

Perché Out Of Time…

Editoriale 1 del 21 05 2020 Out Of Time vuole essere uno spazio aperto in cui voglio inserire la mia musica, le mie poesie e le mie foto, per condividerle in maniera più ragionata, più riflessiva rispetto alla velocità dei social attuali che comunque veicolerannno i contenuti del sito. Condividerle con chi avrà voglia diContinua a leggere “Perché Out Of Time…”